Il blog

Pianificare la spesa settimanale: 5 motivi per cui vale la pena provare

Quando mi chiedono a cosa serve Menuplan ed io rispondo molto semplicemente che è uno strumento per pianificare la spesa, mi sembra sempre di dare la risposta sbagliata. C’è chi mi guarda con una certa sufficienza o piuttosto una sorta di disdegno legato probabilmente alla parola “pianificare”, che effettivamente legata alla parola “cucinare” un pochino stona.

All’inizio questa cosa un po’ mi infastidiva. Perchè anche a me piace cucinare, sappiatelo.

Ed è questo il motivo per cui ho deciso di iniziare a pianificare la spesa settimanale: per evitare che smettesse di piacermi.

Con poco tempo da dedicare alla cucina ci sono due soluzioni: piatti pronti oppure impari ad organizzarti – se tieni alla tua salute.

Detto questo – per chi fosse scettico – ecco un elenco di motivi  per provare a pianificare la spesa :

1) Risparmiate denaro
Lo sapete, vero, che la grande distribuzione non vuole farci pianificare la spesa ? Altrimenti come potrebbero farci spendere con l’acquisto d’ impulso e tutte le altre sottili strategie che i maghi del marketing conoscono molto bene? Con la lista della spesa dei mei menu settimanali compri solo quello che ti serve davvero.

2) Risparmiate tempo
Idem come sopra, con la lista della spesa pronta e suddivisa per tipologia di ingrediente non dovrete fare su e giù per le corsie – oppure tornare nel negozio di frutta e verdura perchè avete dimenticato un ingrediente fondamentale

3) Variate la vostra alimentazione (ed evitate la monotonia)
Per avere una vita sana dobbiamo variare spesso la nostra alimentazione, e mangiare molta frutta e verdura. Per provare ricette nuove bisogna cercarle, scrivere gli ingredienti e le istruzioni: nei miei menu settimanali le ricette cambiano sempre – nelle ricette della settimana si alternano carne, pesce, formaggi, uova e tanta verdura…. ci sono menu superveloci, di cucina classica, vegetariani e anche vegani, etnici, senza glutine … non mi pare che manchi la creatività, anzi a volte ce n’è forse troppa 🙂

4) Evitate lo spreco
Se compro solo quello che effettivamente utilizzerò va da sè che non butterò via niente..

5) Niente stress al pensiero di non sapere che cosa mettere in tavola
Avere un piano scritto toglie lo stress da qualsiasi situazione, quindi: se tocca sempre a te pensare alla spesa – “perdere” 5 minuti per scegliere un menu che ti piace, stamparlo e appenderlo sulla porta del frigorifero potrebbe non essere più semplice che cucinare tutte le sere nel forno a microonde, ma vuoi mettere quanto ci guadagni in salute..?

Un’ultima cosa: serve dire che i menu possono essere usati come una traccia…? non vi piace un ingrediente? toglietelo! oppure sostituitelo! sarà poi così difficile.. 🙂

Se volete fare un tentativo iscrivetevi alla newsletter oppure seguite la mia pagina facebook.

Se avete dubbi chiedete pure: claudia@menuplan.it
Buon 2018!

Claudia