Il blog

Non posso aiutarvi a cucinare…

menuplan-cucinare-veloce-classico

Lo so, purtroppo non posso aiutarvi a cucinare ogni sera. La cosa che però, sto cercando di fare per darvi una mano è il fatto di non dover essere sempre voi a dover pensare a cosa preparare tutte le sere. O almeno mi auguro che per voi sia un vero aiuto! 🙂

I menu di questa settimana sono due: uno di cucina classica e uno di cucina superveloce.

Sto cercando di inserire più piatti a base di pesce perchè mi sono resa conto di averlo trascurato un po’ come ingrediente. A volte mi dimentico che ci sono molte ricette semplici e veloci anche con il pesce fresco. Se proprio non siete sicuri di poterlo cucinare subito, allora meglio comprarlo surgelato. Il classico filetto di salmone si può cucinare in tantissimi modi: per esempio semplicemente al vapore condito con olio e limone. In questo modo in meno di 15 minuti si può essere a tavola 🙂

ps: Potrà capitarvi di acquistare il classico salmone d’allevamento della specie Salmo salar (salmone atlantico): fate attenzione al colorito della carne. Il colorito rosato è un indice di qualità ma attenzione che tale caratteristica non sia troppo accentuata (fosforescente) poiché in questo caso il pesce potrebbe essere stato alimentato con cibi contenenti coloranti, anche se naturali. Uno di questi coloranti è la cantaxantina sintetica – la stessa sostanza è in realtà presente anche in natura. Fortunatamente l’unione europea ha imposto un limite alla presenza nei mangimi destinati ai salmoni di questa sostanza, in quanto – oltre ad accentuare il colore rosa delle carni – può compromettere la vista quando viene assunta a dosi massicce.

 

cucinare-veloce-menuplancucinare-classico-menuplan

I menu per 4 persone con la lista della spesa pronta per il supermercato potete scaricarli ai link più sotto.